Astec Aggregate & Mining Group

ASTEC Aggregate & Mining Group


Astec Aggregate and Mining Group (AAMG) è una multinazionale Statunitense tra le più grandi al mondo nel settore cave e miniere.
Il gruppo è costituito da 5 grandi aziende:

 

Telsmith

 

 

 

 

 

TELSMITH Produce macchine di frantumazione ad altissime prestazioni, orientate all’utilizzo con materiali altamente abrasivi e con grande resistenza alla frantumazione. L’estrema robustezza e l’elevata performance dei prodotti hanno consentito a Telsmith di divenire uno dei più grandi fornitori al mondo di impianti per miniere.

Principali prodotti:

  • Frantoi a mascelle
  • Frantoi a cono
  • Vagli inclinati a doppio albero
  • Impianti completi con carpenteria “Heavy Duty”

 

 

KPI-JCI

 

 

KPI-JCI è il marchio orientato alla produzione di aggregati per l’edilizia. Le macchine prodotte sono un mix bilanciato di robustezza, prestazioni e costi. Concepite con il primario obiettivo dell’affidabilità e della facilità di manutenzione coprono tutta la produzione di macchine da cava:

  • Vagli piani, inclinati e “a banana”
  • Frantoi a mascelle
  • Frantoi a cono
  • Mulini a martelli e mulini ad asse verticale (VSI)
  • Sistemi di lavaggio e separazione delle sabbie
  • Carri mobili di selezione/vagliatura/lavaggio
  • Gruppi cingolati

 

 

Astec Mobile Screens

 

 

AMS è specializzata nella realizzazione di macchine per vagliatura. Prodotti di punta sono i vagli ad alta frequenza, macchine in grado di separare granulometrie fino a 0,6 mm grazie all’utilizzo di sistemi vibranti idraulici che ottimizzano l’efficienza dei piani vaglianti.

 

 

Osborn

 

 

 

 

 

 

OSBORN è una azienda del Sudafrica, zona mineraria per eccellenza. L’azienda si è specializzata nella realizzazione di impianti e macchine per miniere di notevoli dimensioni, dove sono necessarie affidabilità e prestazioni senza alcun compromesso, per giunta lavorando in ambienti particolarmente ostili. Fiore all’occhiello della vasta produzione sono le macchine di grandi dimensioni, che testimoniano l’eccellenza costruttiva raggiunta:

  • Nastri trasportatori a lunga distanza (lunghi anche chilometri)
  • Grandi frantoi a mascelle primari (con bocca fino a 2500×2500)
  • Alimentatori vibranti o a piastre in configurazione “da roccia”
  • Grandi vagli piani a doppio e triplo albero, fino a tre piani di vagliatura e misure fino a 3000×9000 mm

 

 

Bti

 

 

 

BTI produce martelli disgregatori pneumatici di varie misure, venduti sia come singolo modulo che montati su bracci idraulici e ralle, per costituire gruppi di frantumazione ausiliaria da montare, ad esempio, sulla bocca di alimentazione dei frantoi primari.